Con la “Delibera Giunta Regione Lombardia 23 maggio 2016- n. X/5200” viene approvata la convenzione fra Regione Lombardia e il Ministero dello Sviluppo Economico per il cofinanziamento del programma regionale per l’efficientamento energetico delle PMI.
Il bando consentirà di finanziare i costi sostenuti per la realizzazione di diagnosi energetiche e/o l’adozione di sistemi di gestione ISO 50001, offrendo un’eccezionale opportunità per le PMI che intendono intraprendere un percorso di risparmio ed efficienza energetica.

BENEFICIARI
Possono beneficiare delle agevolazioni concesse le PMI che sono in possesso dei seguenti requisiti:

► Essere regolarmente costituite da almeno due anni ed iscritte nel Registro delle imprese, se si tratta di imprese di servizi essere costituite sotto forma di società;

► Non essere in liquidazione volontaria e non essere sottoposte a procedure concorsuali;

► Non rientrare nelle imprese che hanno ricevuto, e successivamente non rimborsato o depositato in un conto bloccato, aiuti considerati illegali o incompatibili dalla Commissione europea;

► Trovarsi in regola con le disposizioni vigenti in materia di normativa edilizia ed urbanistica, del lavoro, della prevenzione degli infortuni e della salvaguardia dell’ambiente, inoltre essere in regola con gli obblighi contributivi;

► Non essere state destinatarie, nei tre anni precedenti la domanda, di provvedimenti di revoca totale di agevolazioni concesse dal Mise e dal MATTM ad eccezione di quelli derivanti da rinunce.

MODALITÀ
Verranno emessi 2 bandi, ciascuno dei quali, dovrà prevedere il finanziamento dei seguenti interventi:

Diagnosi energetiche (conformi all’allegato 2 del D.Lgs. 102/2014), finalizzate alla valutazione dei consumi della struttura energetica aziendale ed al risparmio energetico conseguibile attraverso la realizzazione di interventi di efficienza energetica;

Adozione di Sistemi di Gestione dell’Energia conformi alla Norma UNI CEI IN ISO 50001.

INCENTIVI
I fondi a disposizione andranno a finanziare a fondo perduto:
– 50% delle spese ammissibili, fino ad un massimo di 10.000 € per le diagnosi energetiche;
– 50% delle spese ammissibili, fino ad un massimo di 20.000 € per le procedure di attuazione di un sistema di gestione energia conforme alla norma ISO 50001.

Se interessati, per avere maggiori informazioni potete contattare il Dott. LEONARDO RONCHI ai seguenti recapiti: Tel. 030/8913678 – mail: commerciale@rilsaving.it.

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Scritto da admin