La Legge di Bilancio 2018 ha riproposto l’agevolazione per la sostituzione delle caldaie.

Sarà possibile beneficiare della detrazione fiscale fino al 65% per la sostituzione ed installazione di caldaie a condensazione almeno di classe A acquistate ed installate entro dicembre 2018.
Rispetto al vecchio “Bonus caldaia” sono previste alcune novità che riguardano l’importo del bonus fiscale riconosciuto. Verranno infatti introdotte delle aliquote differenziate in base agli obbiettivi di risparmio energetico ottenuti.

Possono essere portate in detrazione non solo le spese di acquisto ma anche della messa in opera, se effettuate con metodi di pagamento tracciabile e secondo le modalità previste dalla legge per l’Ecobonus: bonifico parlante, bonifico postale o bancario ordinario, carta di credito o di debito.

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Scritto da admin