Con la circolare 4/E l’Agenzia delle Entrate e il Ministero dello Sviluppo Economico forniscono le linee guida per poter aderire alle agevolazioni e cercano di spiegare i vantaggi alle imprese, che intendono favorire i processi di trasformazione tecnologico digitale nel piano Industria 4.0.

Rientrano ad esempio:
• beni strumentali con funzionamento controllato da sistemi computerizzati;
• sistemi per l’assicurazione della qualità e della sostenibilità;
• dispositivi per l’interazione uomo macchina e per il miglioramento dell’ergonomia e della sicurezza del posto di lavoro.
• i software, precedentemente esclusi dall’agevolazione poiché considerati beni immateriali.

Tra i beni agevolabili rientrano anche i nostri sistemi di monitoraggio energetico atti a monitorare l’andamento dei parametri energetici (di energia elettrica, gas, acqua, aria, temperatura, etc.) dell’azienda e poter quindi intervenire in un’ottica sia di controllo che di risparmio.

Qui puoi trovare le informazioni per avere più dettagli riguardo alla Circolare pubblicata.

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Scritto da admin