LA CSEA apre il Portale per la raccolta delle dichiarazioni relative al 2017 ed al 2018. Fissati anche i parametri per il calcolo delle agevolazioni 2017 e 2019.

Come previsto dalle deliberazioni dell’Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente (ARERA) la Cassa per i servizi energetici e ambientali (CSEA) rende disponibile, ai fini dell’inserimento nell’Elenco delle imprese a forte consumo di energia elettrica, il sistema telematico (Portale) per la raccolta di:

• dichiarazione per l’annualità 2017 (Ante Riforma);

• dichiarazione per l’annualità 2019 (Post Riforma).

Il Portale è accessibile tramite l’applicazione web disponibile sul sito www.csea.it cliccando sul riquadro ENERGIVORI o tramite il link: energivori.csea.it

Per compilare con precisione le dichiarazioni per le annualità 2017 e 2019 sopra indicate, si invita a prendere visione della Guida alla compilazione delle dichiarazioni allegata alla CIRCOLARE N. 34/2018/ELT .

Si evidenzia che per poter presentare la dichiarazione per l’annualità 2017 e/o per l’annualità 2019, le imprese potranno accedere al sistema telematico per le citate dichiarazioni

dal 28 settembre 2018 fino alle ore 23:59 del 12 novembre 2018.

Decorso il suddetto termine non sarà possibile iscriversi all’elenco delle imprese a forte consumo di energia elettrica relativo all’anno 2017 e/o 2019, né potrà ottenersi l’erogazione del beneficio per l’annualità relativa.
Le imprese costituite da meno di un anno (cioè costituite nel 2018), o quelle senza consumi negli anni precedenti per inattività (cfr. Circolare CSEA N. 20/2018/ELT), potranno accedere al Portale esclusivamente dal 28 settembre al 31 dicembre 2018.
Entro il 12 dicembre 2018 la Cassa pubblicherà sul Portale energivori:

  • l’elenco delle imprese a forte consumo di energia elettrica per l’anno 2017;
  • l’elenco delle imprese a forte consumo di energia elettrica per l’anno 2017 ancora soggette ai controlli di cui all’art. 5 dell’allegato A alla deliberazione AEEGSI 666/2014/R/EEL;
  • l’elenco delle imprese a forte consumo di energia elettrica per l’anno di competenza 2019, distinte per classi di agevolazione ai sensi del precedente comma 2.2, lettere b) e c) dell’Allegato A alla deliberazione 921/2017/R/eel.

 

Si evidenzia inoltre che con la Determina 13/2018 l’Autorità per l’energia ha aggiornato i valori del costo di riferimento e del PUN per l’anno 2017, confermando la metodologia utilizzata per gli anni 2012-2016. Per quanto riguarda invece l’annualità 2019 viene aggiornato il prezzo di riferimento dell’energia elettrica e confermata la metodologia adottata nel Post Riforma.

Fonte “Csea”

Il nostro studio è a vostra disposizione per supportarvi nella presentazione delle Dichiarazioni accennate.
Potete contattarci allo 030 8913678 oppure inviare una mail, evidenziando le vostre esigenze, all’indirizzo: commerciale@rilsaving.it.

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Scritto da admin