Dal 1° Gennaio 2017 comparirà sul mercato dell’Energia Elettrica la Tutela Simile: l’obiettivo è quello di indirizzare il consumatore verso il mercato libero e poter scegliere con maggiore consapevolezza il proprio fornitore, in previsione dell’abolizione del Mercato Tutelato prevista per il 2018.

Alla nuova tipologia di contratto potranno aderire gli utenti domestici e le piccole imprese attualmente forniti dalla Maggior Tutela, oltre ai nuovi clienti che non intendono sottoscrivere un contratto con fornitori di energia elettrica sul mercato libero. Per non incorrere in spiacevoli situazioni è importante sapere che il contratto di Tutela Simile sarà stipulato unicamente online attraverso una pagina web appositamente dedicata e che saranno vietati contratti sottoscritti con modalità diverse.

Il nuovo contratto si basa su condizioni contrattuali ed economiche definite dall’Autorità (saranno simili a quelle del Mercato Tutelato e facilmente confrontabili) e avrà una durata massima di 12 mesi. Alla scadenza il cliente potrà scegliere se continuare con lo stesso fornitore aderendo ad una nuova offerta di mercato libero, cambiare fornitore o rientrare nel servizio di Maggior Tutela Riformato (servizio MTR).

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Scritto da admin