L’Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente (ARERA) ha definito cliente finale nascosto “un cliente finale che non risulta connesso alla rete pubblica, né appartiene a sistemi di distribuzione chiusi o a sistemi semplici di produzione e consumo”.
Ciò significa che un soggetto, persona fisica o giuridica, che preleva energia elettrica per il proprio uso finale, deve anche essere l’intestatario del POD.
Il codice POD (Point of Delivery) è un codice alfanumerico che identifica il punto di consegna dell’energia elettrica al cliente finale ed è riportato sulla bolletta.
I clienti finali nascosti non pagano correttamente i corrispettivi tariffari e le relative imposte, per questo motivo è stato introdotto l’obbligo di autodichiarazione e un sistema di controlli e sanzioni.
I clienti non ancora autodichiarati saranno tenuti a pagare un conguaglio e, se ritenuto necessario, l’autorità potrà addebitare eventuali sanzioni.
Per avere più informazioni potrete consultare la delibera: https://www.arera.it/allegati/docs/17/894-17.pdf

FONTE: www.arera.it

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Scritto da admin