Il concetto di Responsabilità Sociale d’Impresa, meglio conosciuta con l’espressione inglese Corporate Social Responsibility (CSR), si riferisce in modo particolare all’integrazione volontaria delle preoccupazioni sociali e ambientali delle imprese, connesse alle azioni da esse svolte.
Gli obiettivi delle aziende non sono più legati solo ed esclusivamente alla sfera economica, cercando di aumentare la propria produttività o la situazione reddituale, ma tendono ad inglobare progressivamente scenari di altra natura, legati alle problematiche ambientali, sociali e collettive.
Considerare i possibili esiti negativi e gli impatti derivanti dallo svolgimento delle attività aziendali, sta divenendo una delle prerogative essenziali del mondo attuale.
La Corporate Social Responsibility costituisce un’importante leva strategica per le imprese permette di accrescere la propria competitività rispetto ai concorrenti.

I punti chiave della Sostenibilità d’ impresa:
a. L’attuazione di uno Sviluppo Sostenibile, capace di considerare il legame esistente tra l’organizzazione stessa e l’ambiente ad essa circostante, permette di creare benessere e migliorare la qualità di vita di ogni individuo coinvolto.
L’implementazione dei principi di sostenibilità all’interno del proprio business consente alle organizzazioni di mettere in atto un processo di cambiamento dinamico, volto a sfruttare in modo efficiente le risorse naturali, soddisfare i bisogni delle persone e di conseguenza produrre risultati vantaggiosi per l’intero sistema.
Le pratiche di responsabilità sociale d’impresa si stanno diffondendo molto velocemente anche nel territorio italiano. Una recente indagine mostra che gli investimenti che coinvolgono la sostenibilità aziendale, sono circa 100 milioni di euro.

Le pratiche sostenibili maggiormente adottate riguardano:
• Riduzione delle emissioni ambientali
• Utilizzo di risorse energetiche rinnovabili
• Miglioramento del clima interno
• Incremento del benessere dei dipendenti
• Diffusione di condizioni e metodi lavorativi sicuri e affidabili

b. L’attenzione e il rispetto dell’ambiente rappresentano un altro fattore di fondamentale importanza nell’attuazione di una politica sostenibile:
• utilizzare materiali riciclati
• ridurre il livello di emissioni e di rifiuti
• permette di migliorare il benessere dell’ecosistema e delle generazioni future

In relazione ai punti sopra citati, sono sempre più numerose le aziende che utilizzano sistemi di report sostenibile, atti a condividere e rendere pubbliche le informazioni relative all’impegno ambientale, sociale ed economico intrapreso a livello organizzativo.

I principali report utilizzati possono essere:
• Il Bilancio Sociale (adottato nel 60% dei casi), integra informazioni di bilancio aziendale, finanziarie e non
• Il Bilancio Ambientale (adottato nel 63% dei casi), mostra i dati relativi all’impatto ambientale dell’organizzazione

La chiave del Successo
Adottare pratiche di CSR all’interno della strategia d’impresa, permette di creare un valore aggiunto per l’impresa stessa e per tutti gli individui coinvolti nello svolgimento delle attività.
Un’azienda sostenibile è sinonimo di trasparenza e sicurezza: l’attenzione alla sfera etica e sociale trasmette fiducia ai clienti, migliorando l’immagine e la reputazione dei beni e dei servizi creati.
La creazione di benessere e il miglioramento della qualità di vita rappresenta una prerogativa indispensabile per le imprese.
La soddisfazione degli azionisti, sia interni sia esterni, è direttamente connessa alla creazione di valore aziendale. Essere coinvolti nella vita e nelle attività dell’azienda, lavorare in un luogo sano e sicuro, accrescono la motivazione e le performance dei dipendenti, creando un importante vantaggio competitivo per l’organizzazione.

(Fonte: Anna Pasotti, ASkonsulting www.askonsulting.it – PARTNER RiL saving)

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Scritto da admin