L’ARERA (Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente) con la Delibera 117/2020/R/com del 02 aprile 2020 proroga il blocco di eventuali procedure di sospensione delle forniture di energia elettrica, gas e acqua per morosità e promuove l’invio della bolletta elettronica.

Nello specifico:

  • La sospensione delle procedure di distacco per clienti morosi (identificati dalla precedente delibera) è stata prorogata: il periodo interessato è quindi dal 10 marzo 2020 al 13 aprile 2020;
  • Al fine di minimizzare i disagi legati ai possibili ritardi di consegna derivanti da criticità del servizio postale, i gestori del servizio idrico integrato avranno la facoltà di inviare le bollette anche in formato elettronico ai clienti che abbiano messo a disposizione il proprio recapito di posta elettronica o di telefono mobile.

Alcuni fornitori stanno riscontrando difficoltà nella spedizione delle bollette cartacee: RiL saving consiglia di sfruttare i portali online dei fornitori energetici per consultare i documenti di volta in volta emessi e di tenere controllate le e-mail ricevute per eventuali comunicazioni.

Non essendo stati intrapresi provvedimenti normativi circa la sospensione dei pagamenti fuori dalla prima “zona rossa”, è opportuno condividere le valutazioni del caso direttamente con il proprio fornitore energetico.

Fonte www.arera.it

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Scritto da admin