Con la Delibera 148/2020/R/com del 30 aprile 2020, l’Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente proroga fino al 17 maggio i provvedimenti di sospensione delle procedure di morosità/distacco delle forniture energetiche, esclusivamente per le tipologie di utenza ad Uso Domestico.

Al termine del periodo di proroga, i fornitori dovranno riavviare le procedure di costituzione in mora degli utenti finali e la prima comunicazione di sollecito dovrà contenere l’offerta al cliente di poter rateizzare i relativi importi senza il pagamento di interessi.

Per le utenze del servizio idrico ad usi diversi da quello domestico sono favorite, laddove sostenibili a livello economico-finanziario, le rateizzazioni (senza interessi) delle fatture in scadenza o emesse tra il 4 maggio 2020 ed il 31 maggio 2020, se richieste non oltre i 10 giorni solari successivi alla data di scadenza.

RiL saving vi consiglia di valutare la situazione e concordare eventuali rateizzazioni direttamente con il proprio fornitore energetico, prima che le fatture in questione siano scadute.

Fonte “www.arera.it

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Scritto da admin